google-adwords.jpg

Google Adwords, una strategia vincente

Inizialmente era uno strumento per intercettare e stimolare interesse direttamente sul motore di ricerca Google oppure sui siti facenti parte della rete adesense. Oggi è molto di più. E’ remarketing, Youtube ads e Gmail Sponsored Promotion.

indexCome succede spesso, l’evoluzione è strettamente correlata alla competizione. Più la competizione è alta più l’evoluzione è repentina. Adwords non fa eccezione. Sono sempre di più gli inserzionisti che ne fanno uso per promuovere la propria attività e Google non si tira certo indietro dal proporre nuovi stimoli.

Anche all’interno del settore turistico ci siamo accorti di questa forte competizione.

Ecco quello che abbiamo sperimentato noi:

Considerando il CTR (clic trough rate), ossia i clic che un inserzionista riceve sulle visualizzazioni di un annuncio, e il CPC (costo per clic), ovvero un’asta istantanea che determina quanto costa un singolo clic in base alle “puntate” degli inserzionisti, ad un aumento concorrenziale ci si aspetta che negli anni il CTR dimunuisca ed il CPC aumenti. Giusto?

Analizzando i dati relativi al mese di gennaio dal 2012 al 2015 succede invece qualche cosa di diverso. Perché?

Accorgendoci giorno dopo giorno dell’aumento notevole dei competitor che concorrevano con noi all’asta del CPC per pubblicare gli annunci, anziché puntare su parole chiave sulle quali tutti puntavano abbiamo concentrato i nostri sforzi sulla cosiddetta “coda lunga“, ossia su parole chiave che hanno un numero minore di ricerche ma, essendo più specifiche, costano meno e convertono di più.

seo-coda-lunga-Long-TailEcco i nostri risultati: notiamo comunque un Costo per Clic che aumenta nel tempo (non potendo prescindere dalla concorrenza) ma possiamo notare che il “cambio di rotta”, ossia il nuovo approccio, ha portato ad un notevole abbassamento dal 2012 al 2013.

cpc_al_ribassoEd ecco il dato che ci rincuora maggiormente e continua a sostenere la nostra direzione! Il CTR, ossia l’interesse manifestato attraverso un clic dagli utenti sui nostri annunci, aumenta nonostante l’aumento della concorrenza. Questo perché le campagne sono state create in modo da rispondere in maniera dettagliata e scientifica alle (quasi) singole richieste degli utenti.

aumentoCTRN.B. non sono presenti i dati del 2012 in riferimento a questo grafico perché fortemente falsati al ribasso, sarebbe stato uno 0.03%.

Cristian D'EmilioGoogle Adwords, una strategia vincente
Share this post